« Torna agli articoli La sfida con i primi in classifica

30 marzo 2014 | Giulio Mocchetto


La partita sembrava di quelle impossibili ripensando anche alle scoppole ricevute quest’autunno a Osio Sotto……….ma invece no, così com’è avvenuto settimana scorsa contro il Mapello Bonate, i nostri ragazzi nelle partite difficili ci mettono il massimo della grinta.

Il primo tempo inizia malissimo, sotto di due goal dopo i primi 5 minuti, ed eravamo già pronti con il pallottoliere, invece i ragazzi si sistemano meglio in campo grazie alle indicazioni continue del Mister Elvezio che non smette mai d’incitarli dalla panchina. 

Ecco la prima svolta, siamo oltre la metà del primo tempo cross dalla destra e un difensore della Voluntas tocca con il braccio. RIGORE!. Dal dischetto il NIC non sbaglia. Un tiro forte e angolato, che il portiere intuisce, ma la palla s’insacca nell’angolino in basso a sinistra.

Il pubblico (oggi molto numeroso) spinge i ragazzi a cercare il pareggio, che avviene a 4 minuti dalla fine. Lancio da centrocampo verso il lato destro dell’area di rigore il pallone sembra una facile preda del portiere, ma il pallone gli sfugge di mano, e il grandissimo merito di LUPPI è di crederci, infatti, si avventa come il Diego Milito degli anni migliori e infila il goal del pareggio.

C’è molto da soffrire ma il tempo termina sul 2-2.

Il secondo tempo ci vede arroccati in difesa, molti falli (non cattivi) da ambo le parti, ma i primi della classe sono più nervosi, ora ci temono!!

Secondo tempo 0-0, e così marchiamo un ottimo doppio pareggio (questo risultato per noi è già una vittoria).

Terzo tempo inizia subito con un time out chiesto dal nostro Mister per concedere un po’ di respiro supplementare ai nostri ragazzi, e da questo si capisce che la benzina sta finendo e i nostri devono scendere in trincea per il terzo tempo.

Iniziamo subito subendo una traversa con tiro da fuori, ma l’impressione è che riusciamo a tenere, però la brutta notizia è in arrivo: grave errore di MATTI che permette ai giallo blu di passare in vantaggio. Brutto colpo, perdiamo un po’ di convinzione. Ora subiamo e a questo punto l’obiettivo è non crollare.

ZUCCHI, ALBE, MARCO e CAPITANIO danno il massimo dietro ma non possono fare nulla su un bellissimo tiro da fuori che s’infila alla destra del portiere che si butta bene, ma il tiro è troppo angolato.

Si lotta a centro campo e TEO TELE e SIMO combattono, mentre VASILE cerca di portare la palla più lontano possibile dalla nostra aerea di rigore.

GIGI consulta il cronometro e concede i canonici due minuti di recupero e il terzo tempo finisce sul 0-2.

Bravi ragazzi anche questa settimana ci avete fatto divertire, ma adesso che sono finite le partite con i primi della classe l’obiettivo è VINCERE!

 

+Copia link