« Torna agli articoli La detrazione dei costi per praticare sport

21 marzo 2014 | Giulio Mocchetto


Il genitore potrà portarsi in detrazione il 19% della spesa sostenuta per far partecipare il figlio minore (dai 5 ai 18 anni non compiuti) ad attività sportiva per un importo massimo di euro 210,00 (con un conseguente risparmio fiscale che può arrivare fino a euro 40,00).

L’importo, come chiarito dall’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione 25 febbraio 2009, n.5, è da intendersi riferito al singolo minore e non al singolo genitore.

+Copia link